Menu

Terremoto magnitudo 6.8 in Grecia, a sud di Zante

All'incirca alle ore 00.54, un violentissimo terremoto è stato avvertito sulla costa occidentale del Peloponneso, in Grecia, 38 chilometri a sud dell'isola di Zante.

L'istituto nazionale di vulcanologia ha rilevato una scossa di magnitudo 6.8 a una profondità di circa 10 km. 

La scossa è stata avvertita anche nel sud Italia, con qualche segnalazione proveniente addirittura dalla stessa Napoli.

A seguito della scossa è stata diramata anche un'allerta arancio per possibili tsunami in Calabria, Basilicata, Puglia, Sicilia e ovviamente la stessa Grecia, a seguito di rilevazioni di cambiamenti nel livello dei mari dalle apposite centraline.

Numerosi danni sono stati evidenziati a seguito della scossa sulle isole Greche di Zante e Cefalonia, oltre che lungo la costa occidentale della Grecia.

 

26-10-2018

 

Gianni Ferri Bontempi