Menu

Dicembre caldo su tutta l'Europa! L'Italia è all'incirca in media

Secondo le mappe emesse dalla NOAA, (National Oceanic and Atmospheric Administration) e elaborate dal CNR  in collaborazione con l'ISAC, l'Italia nel mese di dicembre 2018 ha registrato un sopra media termico pari a +0.74°c sulla media del periodo (dati dal 1971-2000).

Visto cosi sembrerebbe il solito mese nettamente al di sopra delle medie stagionali ma in realtà non è del tutto vero, in quanto i dati vengono paragonati con le analisi termiche realizzate fino all'anno 2000, non considerando di conseguenza la bellezza di 17 anni di medie climatiche.

Questo non sta a significare che le mappe non sono attendibili, ma che rispetto agli ultimissimi anni il mese di dicembre 2018 è stato molto più vicino alla media climatica del nostro paese.

Discorso diverso per il territorio Europeo dove si sono registrati all'incirca +1/3°c sopra la media del periodo. Valori davvero notevoli e anomali.

Cosa accadrà nel mese di Gennaio? 

Sicuramente stiamo registrando un inversione di tendenza rispetto ai mesi precedenti, in quanto questa prima parte di gennaio è indubbiamente trascorsa all'insegna di freddo e neve come non accadeva da tempo. Se dovesse proseguire su questa falsariga farà segnare una notevole anomalia verso il basso.  

 

09-01-2018

 

Gianni Ferri Bontempi