Menu

Maltempo al nord ovest: neve sulle Alpi, grandine in pianura

Le regioni settentrionali Italiane proprio in queste ore sono soggette all'egemonia di correnti "fresche" nord occidentali, le quali hanno permesso la formazione di instabilità diffusa e localmente intensa, specialmente sul nord ovest. 

La città di Pavia, ad esempio, è stata recentemente colpita da una grandinata violentissima! simile per dimensione del chicco a quella che ha interessato le regioni dell'Arabia Saudita nei giorni scorsi. Le segnalazioni che ci giungono parlano di grandine di dimensioni comprese fra i 5 e i 10 cm, a dir poco notevoli e che senza dubbio possono creare ingenti danni a cose e persone.

E mentre le zone pianeggianti fanno il pieno di temporali e grandinate, ecco che sulle Alpi torna invece la neve e anche con accumuli "pesanti" per il periodo; si parla addirittura di 1 metro di neve intorno ai 2000 metri di quota e di accumuli possibili in queste ore fino a 1500-1700 metri di quota. 

 (foto di Scienze Naturali)

Insomma l'instabilità e il fresco non ci voglio abbandonare in questo inizio di primavera e forse non è un male, anzi ricordiamoci che veniamo da un 2017 molto secco su svariate zone della nostra penisola, per cui un po' di acqua in più di certo non guasta.

 

Gianni Ferri Bontempi

 

12-04-2018