Menu

San Valentino instabile, poi di nuovo bel tempo

 (pioggia mattino di San Valentino)

Proprio in queste ore dell'aria più fredda sta facendo il suo ingresso sulle regioni settentrionali, determinando un abbassamento delle temperature e instabilità a macchia di leopardo.

Nelle prossime 12-18 ore l'instabilità si spingerà più a sud, interessando di conseguenza tutte le regioni centrali con rovesci a macchia di leopardo e nevicate al di sopra dei 1600-1800 metri. 

La giornata di San Valentino avrà quindi due volte: il primo caratterizzato da instabilità e da temperature in diminuzione, fino all'incirca all'ora di pranzo, mentre il secondo vedrà un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche con la nuvolosità che tenderà a dissolversi. 

Per quanto concerne la ventilazione questa si presenterà settentrionale e di moderata-forte intensità, specialmente lungo il versante Adriatico, ma non dovrebbe creare particolari disagi. 

Da sabato 15 sull'Italia tornerà a regnare l'alta pressione delle Azzorre con tempo stabile e temperature decisamente al di sopra della media almeno fino alla metà della prossima settimana, quando sembra ipotizzabile un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche di stampo invernale.

Meteo Centro Italia augura un Buon San Valentino a tutti gli utenti!

 

13/02/2020

Ferri Bontempi Gianni