Menu

Possibile peggioramento fra lunedì e mercoledì!

Dopo la breve pausa "stabile" che perdurerà fino alla serata di domenica, le condizioni meteorologiche tenderanno a peggiorare nuovamente sulle regioni centrali a causa dell'avvento di aria più fredda di origine Artica che, tra la giornata di lunedì e quella di martedì, riuscirà a creare un vortice depressionario, collocabile dapprima sul Tirreno e in spostamento poi sul Mar Adriatico, il quale porterà piogge sparse e nevicate diffuse a quote di bassa montagna e talvolta fino a quote collinari. 

Il tempo migliorerà nuovamente da mercoledì prossimo, quando l'alta pressione delle Azzorre dovrebbe riuscire a riprendersi la leadership del Mediterraneo centrale. 

Tuttavia il mese di febbraio pare contrassegnato da una decisa dinamicità meteorologica e potrebbe essere probabile un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche intorno all'inizio della terza decade del mese di febbraio, quando sembra auspicabile un coinvolgimento più deciso anche di correnti fredde di origine artico-continentale. 

 

Gianni Ferri Bontempi

 

10-02-2018

i nostri partner